Civitanavi Systems, società attiva nella progettazione, sviluppo e produzione di sistemi di navigazione e stabilizzazione inerziale, ha annunciato di aver firmato un accordo con Ierom, società specializzata nella mobilità aerea urbana con sede a Londra.

Lo scopo dell’intesa raggiunta è di esplorare la possibilità di integrare i sistemi anticollisione di Ierom nei sistemi di navigazione più avanzati della società guidata dall’ad Andrea Pizzarulli (nella foto), per offrire un più ampio spettro di servizi nei settori nazionali e internazionali dell’industria aerospaziale e della difesa, come l’avionica, la mobilità aerea urbana, i veicoli spaziali e l’esplorazione idrografica e geologica.

Ierom e la mobilità aerea urbana

Ierom, è una start-up innovativa che vanta un’ampia esperienza nella mobilità aerea urbana, in particolare nella produzione di elicotteri elettrici.

Recentemente, l’azienda ha siglato un contratto di consulenza con il professor Barry Evans dell’Università del Surrey, con l’obiettivo di migliorare la connettività dei suoi sistemi anticollisione proprietari, aggiungendo una connessione satellitare alla connettività 4G/5G sfruttando i terminali sviluppati da industrie specializzate come Atmosphere, Ttp, Skytrack, Bsn connessi ai sistemi satellitari Leo e Geo di Iridium ed Inmarsat.

Leggi anche: Civitanavi Systems, dopo la quotazione si punta a crescere: “Anche tramite m&a”

Lascia un commento

Related Post