Al via il primo programma italiano di accelerazione dedicato alle startup del metaverso applicato alla finanza, Metaverse 4 Finance Accelerator. Promossa da Sella e realizzata dal proprio venture incubator, dpixel, con il supporto di Ogr Torino, l’iniziativa si rivolge a realtà nazionali e internazionali per sviluppare soluzioni e tecnologie innovative nell’ambito della “Metaverse finance”.

Il metaverso è un multiforme ambiente digitale in continua evoluzione destinato a rendere immersiva l’esperienza delle persone nel web. Secondo i dati di Grand View Research si prevede che il metaverso raggiungerà nel 2030 un valore globale di mercato pari a 678,8 miliardi di dollari con un tasso annuo di crescita composto (Cagr) del 39.4%. Fondato su una combinazione di fattori ad alto contenuto tecnologico come infrastrutture, interfacce, esperienze ibride/virtuali e creator economy, il metaverso può abilitare nuove e inesplorate opportunità di mercato anche per il mondo della finanza.

Il programma

Con l’obiettivo finale di portare benefici alle persone nel loro percorso di avvicinamento e adozione del metaverso, il programma di accelerazione Metaverse 4 Finance Accelerator si rivolge a startup nazionali e internazionali che siano in grado di realizzare innovazioni disruptive sul mercato attraverso tecnologie applicate alla finanza per il metaverso. Tra i requisiti richiesti alle startup figurano: un core team definito, una chiara value proposition, un prototipo pronto per il lancio sul mercato entro 6-10 mesi e un livello di maturità tecnologica Trl (Technology readiness level) maggiore o uguale a sei.ù

L’iniziativa, suddivisa in quattro fasi, si articolerà in un arco temporale di sei mesi: una prima fase di scouting & selection durante la quale verrà effettuata la selezione delle migliori startup, cui seguirà un secondo momento di business acceleration per supportare il business plan e individuare le 10 migliori startup selezionate. Ci sarà poi la fase di validazione tecnica dei prodotti e delle soluzioni per le cinque startup finaliste (che riceveranno un investimento di 100mila euro ciascuna) prima di passare al “matchmaking” che prevede la possibilità di integrare le innovazioni sviluppate all’interno dei processi di aziende operanti nel settore.

I partner

dpixel, venture incubator del gruppo Sella – guidato dal ceo Stefano Azzalin – e operante da oltre 10 anni nel mercato europeo e con oltre 36 milioni di euro di investimenti generati, è l’accelerator partner dell’iniziativa, con il compito di gestire tutta la progettazione, la realizzazione e gli investimenti dell’iniziativa. Le startup selezionate beneficeranno per oltre 16 settimane del supporto dei mentor dpixel e del supporto di un network esclusivo di partner.

Sotto la guida del ceo Massimo Lapucci, Ogr Torino è un hub internazionale di 35mila metri quadri nel cuore di Torino, un centro di sperimentazione unico in Europa, dedicato alla cultura contemporanea, all’innovazione e all’accelerazione d’impresa. In quanto innovation & networking partner, metterà a disposizione delle startup selezionate per il programma Metaverse 4 Finance Accelerator la propria rete di partner finanziari, corporate e di centri di ricerca applicata, una business community di standing internazionale, strumenti e servizi, supporto nell’intercettare opportunità di finanziamento (fondi europei diretti e strutturali), consulenza attraverso uno sportello di assistenza legale e fiscale.

Lascia un commento

Related Post