Alete Bikes, holding di partecipazione nel settore della produzione e commercializzazione di biciclette ed e-bikes, controllata dal fondo di private equity Trilantic Europe e già proprietaria delle società Denver e One Less Van, ha perfezionato l’acquisizione dell’intero capitale sociale di Cicli Esperia e Torpado.

A seguito dell’operazione, il gruppo controllato da Alete diviene uno dei principali player europei del settore, con particolare riferimento al mercato della gdo.

Lo scorso luglio Orienta Capital Partners, società specializzata in investimenti in pmi con potenziale di crescita, ha ceduto la partecipazione di maggioranza di Passione Unghie a Trilantic Europe, di cui Giacinto d’Onofrio (nella foto) è partner. Un’operazione che si è aggirata intorno agli oltre 200 milioni di euro, come riportato da alcune fonti a Dealflower.

Gli advisor

Trilantic è stata assistita da Lmcr, con Massimo La Torre, Elmar Zwick, Elisabetta Pero e Veronica Nolè, per tutti gli aspetti legali (corporate m&a / banking). Lo studio Foglia & Partners, con Giuliano Foglia, Matteo Carfagnini ed Emanuele Gentile ha assistito l’acquirente per i profili fiscali. I venditori sono stati assistiti da L2Value con Leopoldo Giannini.

Lo studio legale Dentons, con Alessandro Fosco Fagotto, Franco Gialloreti e Jacopo Bennardi, ha assistito illimity Bank in relazione al finanziamento bancario a supporto dell’acquisizione.

Lincoln International ha svolto il ruolo di debt advisor finanziario dell’acquirente e Arkios Limited ha svolto il ruolo di advisor finanziario dei venditori, mentre gli aspetti notarili dell’operazione sono stati seguiti dal notaio Lorenzo Colizzi.

Lascia un commento

Related Post