AlixPartners nomina, per il team italiano, Franco Bernabè come senior advisor. Bernabè è uno degli esponenti di più grande rilievo nel panorama del business italiano e internazionale e con il suo contributo il gruppo si rafforza nella consulenza di direzione, nelle operazioni straordinarie di m&a e private equity, e nella gestione di complesse ristrutturazioni aziendali e finanziarie.

Il profilo

Bernabè ha ricoperto numerosi incarichi in ambito industriale e finanziario in qualità di amministratore delegato, board member e chairman di aziende private e a partecipazione pubblica. Si è specializzato come ricercatore in economia presso la Fondazione Einaudi e come senior economist nel dipartimento di Economia e Statistica dell’Ocse a Parigi. Dopo alcuni anni in Fiat come chief economist, ha iniziato il lungo percorso di carriera in Eni culminato con la nomina ad amministratore delegato (1992-1998), medesima carica che poi ha ricoperto anche in Telecom Italia.

Nel 2000 fonda Fb Group, società di consulenza strategica, specializzata in ambito finanziario, Ict ed energie rinnovabili, e nel 2004 diventa vice-presidente di Rotschild Europe. Tra le altre prestigiose cariche ricoperte spiccano quella di Head della Task Force italiana per la ricostruzione dei Balcani (1999-2000), presidente della Biennale di Venezia (2001-2003), presidente del Mart di Trento e Rovereto (2004-2014), presidente della Fondazione La Quadriennale di Roma (2015-2019) e presidente onorario della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco (dal 2016 al 2024).

A partire dal 2015 (e fino al 2019) ricopre vari importanti ruoli dirigenziali e di rappresentanza in Gruppo Nexi, tra cui quella di Presidente dell’Istituto delle Banche Popolari Italiane (Icbpi). Nel 2021 viene nominato dal Governo presidente del consiglio di amministrazione di Acciaierie d’Italia e dal 2022 è presidente di Finint Infrastructure e Dri D’Italia.

Lascia un commento

Related Post