Armira ha acquisito la maggioranza di Movex, azienda attiva nella produzione di catene ed elementi modulari per la movimentazione su nastro.

Filippo Salvetti

La scheda dei player

Armira, ricorda un comunicato, è un investment holding group dedicato al supporto e alla crescita di selezionate aziende mid-market, localizzate nella zona mitteleuropea e nel Nord Italia. Armira “agisce come partner strategico a lungo termine in collaborazione con il management delle società partner”.

La partnership con Movex, primo investimento di Armira in Italia, “si focalizzerà sulla crescita del business esistente, tramite l’ingresso in nuove geografie e nuovi mercati verticali, sia organicamente che attraverso acquisizioni e/o joint venture”.

Fondata nel 2011, con sede a Castelli Calepio (Bergamo), Movex opera nella progettazione e produzione di componenti per la movimentazione su nastro, destinati alle linee produttive industriali, in particolare per i settori food & beverage e logistica. Movex, che oggi ha oltre duecento dipendenti specializzati, ha filiali in Germania, Gran Bretagna, Messico e Brasile.

Alessandro Corina

Gli advisor

Ethica Group, specializzata nella realizzazione di operazioni di finanza straordinaria e nell’investimento in capitale di rischio, tramite Ethica Corporate Finance ed Ethica Debt Advisory, ha agito in qualità di advisor finanziario di Armira nel coordinamento buy-side dell’operazione e nella strutturazione del financing, sottoscritto da un pool di finanziatori guidato da Intesa Sanpaolo, in qualità di lead arranger, e Bayerische Landesbank. Il team di Ethica che ha collaborato all’operazione è composto da Filippo Salvetti (m&a–coverage financial sponsors – nella foto in pagina)), Paola Pellegrini (nella foto di copertina), Alessandro Corina (nella foto in pagina), Federica Carcani (debt advisory) e Daniela Noto (m&a).

Advant NCTM ha affiancato Armira per tutti gli aspetti tax & legal, agendo con un team guidato da Giovanni de Capitani e Michele Motta.

EY ha curato per Armira la due diligence finanziaria, con un team guidato dall’associate partner Valeria Cinelli (nella foto in pagina).

Valeria Cinelli

Lo Studio Sebastiani ha svolto le verifiche contabili.

Le banche sono state seguite dallo studio Chiomenti per gli aspetti legali relativi al contratto di finanziamento.

Lascia un commento

Related Post