Data4, operatore europeo attivo nel settore dei data center, venduto a Brookfield Infrastructure da Axa IM Alts, player globale negli investimenti alternativi (nella foto il gobal head Isabelle Scemama) con oltre 186 miliardi di euro di asset in gestione, di cui circa 90 miliardi dedicati a immobili prevalentemente privati, oltre 85 miliardi investiti in private debt e credito alternativo, e oltre 10 miliardi in infrastrutture e private equity.

Gli advisor

Lo studio legale Dentons, congiuntamente a Kirkland & Ellis, ha assistito Axa IM Alts, ha prestato assistenza con un team multigiurisdizionale che ha coinvolto oltre 70 professionisti in Italia, Francia, Germania, Polonia, Lussemburgo, Spagna e Regno Unito.

Per i profili di diritto italiano ha agito un team composto dalla partner Sara Poetto, dall’associate Alessandra Covelli e dai trainee Paola Pugliese e Antonio Oliva per gli aspetti di diritto immobiliare; dal partner Federico Vanetti, dall’associate Davide Guadagnino e dal trainee Cristiano Ciuffa per i profili edilizio-urbanistici. Il partner Davide Boffi e l’associate Eugenia Fornaciari hanno seguito gli aspetti giuslavoristici; mentre il partner Alessandro Dubini e l’associate Marco Martinelli si sono occupati dei profili corporate M&A. La partner Annalisa Feliciani e il trainee Edoardo Zeppilli sono intervenuti per gli aspetti banking & finance.

Lascia un commento

Related Post