Columbia Threadneedle Investments, asset manager globale, ha completato oggi il rebranding di BMO Real Estate Partners in Columbia Threadneedle Investments Real Estate Partners.

Il rebranding rientra nell’integrazione di successo dell’attività di BMO Global Asset Management (EMEA), a seguito della sua acquisizione da parte della società controllante di Columbia Threadneedle, Ameriprise Financial, nel novembre 2021. Le gamme di fondi a marchio BMO saranno di conseguenza ridenominate con il prefisso CT, a indicare il marchio Columbia Threadneedle.

A livello di gruppo, Columbia Threadneedle gestisce oggi oltre 36 miliardi di euro[1] di asset alternativi, tra cui investimenti diretti in immobili nel Regno Unito, nell’Europa continentale e negli Stati Uniti. In Italia, in particolare, è presente con investimenti in asset immobiliari di prestigio, rispettivamente a Roma (Via Condotti, Via Cola di Rienzo) e Milano (Via Gesù), gestiti da Columbia Threadneedle REP.

 

Lascia un commento

Related Post