Brera Partners, private equity specializzata in investimenti nel settore dei servizi finanziari “asset-light”, ha acquisito il 70% del gruppo Gbsapri , azienda di primario standing nel brokeraggio assicurativo in Italia, per creare una realtà italiana indipendente del settore. I dettagli finanziari dell’operazione non sono stati divulgati.

Il gruppo Gbsapri, con sede centrale a Roma e nove uffici operativi sul territorio nazionale, nasce per rispondere alle esigenze di aziende pubbliche e private sviluppando le sue professionalità e competenze anche attraverso operazioni di aggregazione con selezionati broker locali in diversi settori e comparti verticali: marine, logistica, aviation, sanità, istituti finanziari, professionisti, welfare, riassicurazione e gestione del rischio e dei sinistri.

Brera Partners, strategie e obiettivi

Brera ha affermato che l’acquisizione consentirà al gruppo Gbsapri di continuare ad attuare il proprio modello di business confermandogli il ruolo di soggetto “aggregatore” in favore di altre realtà attualmente individuate, per rafforzare ulteriormente servizi e posizionamento nel mercato italiano.

Infatti “il nostro obiettivo è diventare un operatore indipendente del brokeraggio assicurativo italiano attraverso la collaborazione con Brera Partners ” spiega Carlo Maria Bassi, amministratore delegato per l’attività caratteristica del gruppo, che passerà a svolgere il ruolo di Ceo nel contesto di questa operazione. “Con il supporto finanziario di Brera potremo rafforzare significativamente la nostra posizione nel settore assicurativo italiano, continuando a garantire standard di qualità dei servizi e alti livelli di soddisfazione della clientela in continuità con la nostra storia”.

Gli advisor nell’operazione di Brera

Il gruppo Gbsapri è stato assistito dai consulenti finanziari Kitra Advisory e Kpmg, dal Raffaele Lener per i profili societari e regolamentari, dallo studio legale Lexia per la strutturazione, la predisposizione e la negoziazione dei documenti contrattuali dell’operazione e dallo studio legale AndPartners per i profili fiscali.

Brera Partners è stata assistita da Chiomenti in relazione alla documentazione dell’operazione e alla due diligence legale, Pwc con riferimento alla strutturazione fiscale e alla Dd finanziaria e fiscale, Lek Consulting per la Dd commerciale e Rosedge Capital in qualità di consulente per il debito. Eurazeo, con la consulenza di Ashurst, ha fornito il finanziamento necessario per l’acquisizione. Brera Partners è stata supportata da Headway Capital Partners con finanziamento di capitale.

Lascia un commento

Related Post