Bsva Studio Legale Associato comunica l’ingresso di Piero Magri quale nuovo partner del dipartimento di diritto penale dello studio.

Bsva Studio Legale Associato già aveva sviluppato negli anni una practice di penale con gli avvocati Rita Pironti e Consuelo Muraro, entrambe attive in molti contenziosi di rilievo. Grazie all’ingresso di Piero Magri, lo studio rafforza e completa l’area di diritto penale dello studio a cui si aggiungerà anche l’associate Alice Lambicchi. Il dipartimento penale si occuperà anche di compliance 231 insieme al partner Luca Franceschet della sede di Varese.

Piero Magri e il suo ruolo nello studio Bsva

Piero Magri è avvocato dal 1994 e ha lavorato prima per dieci anni presso lo studio Gulotta Varischi Pino, poi ha fondato il suo studio professionale e, successivamente, per dieci anni è stato socio nello studio Rp Legal & Tax, per approdare infine come partner in Bsva da gennaio 2024.

È specializzato inoltre in processi per infortuni sul lavoro e ambientali per i quali assiste Pmi in tutto il territorio nazionale. È presidente dell’Osservatorio dei Penalisti degli studi Multipractice, di cui è stato cofondatore nel 2020. Fa parte di Camera Penale e dell’Anticorruption Commitee di Iba ed è socio di Aodv e di Aias. Laureato presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi sul riciclaggio del denaro nel diritto penale statunitense, ha svolto un periodo di ricerca presso la Law school di Harvard, collaborando inoltre per dieci anni con la cattedra del professore Marinucci ed è da anni relatore in convegni ed eventi formativi in materia di sicurezza sul lavoro, ambiente, anticorruzione e 231 ed è autore di numerose pubblicazioni, tra cui una monografia come autore in tema di reati contro il patrimonio e due come curatore in tema di anticorruzione e reati della crisi di impresa.

Piero Magri ha maturato esperienza nell’assistenza giudiziale in tutti gli ambiti dei c.d. White collar Crime per clienti nazionali e internazionali. Ha lavorato nel processo del crack Parmalat, in numerosi processi per reati tributari per società multinazionali come la frode carosello di Carrefour e in diversi processi per corruzione assistendo società farmaceutiche o medici, enti pubblici o società private. Assiste aziende nei processi 231 e nella attività di compliance per la redazione di Modelli Organizzativi o in Odv, di cui svolge l’attività di presidente da molti anni per primarie società italiane e multinazionali come Alstom Ferroviaria, Ge Grid, Ge steam Power, Live Nation e Axians.

Lascia un commento

Related Post