Da lunedì 14 a giovedì 17 novembre 2022 si terrà una nuova emissione del Btp Italia, il titolo di Stato indicizzato al tasso di inflazione nazionale pensato per il risparmiatore individuale. Lo ha annunciato oggi il ministero dell’Economia e delle Finanze.

Le caratteristiche del titolo sono sostanzialmente in linea con quelle delle precedenti emissioni. Il nuovo Btp Italia avrà una durata di 6 anni ed è previsto un premio fedeltà pari all’8 per mille per coloro che acquistano il titolo all’emissione e lo detengono fino a scadenza, nel 2028. Come di consueto, il titolo sarà collocato sul mercato in due fasi: la prima si svolgerà da lunedì 14 a mercoledì 16 novembre, salvo chiusura anticipata, e sarà riservata esclusivamente ai risparmiatori individuali e affini (il cosiddetto mercato retail); la seconda fase avrà luogo nella mattinata del giorno 17 novembre e sarà riservata solo agli investitori istituzionali. I tassi minimi garantiti saranno comunicati venerdì 11 novembre. 

Come sottoscrivere i Btp Italia

Come per le precedenti emissioni, i risparmiatori retail potranno sottoscrivere il Btp Italia ovunque si detenga un conto titoli, in banca o presso gli uffici postali anche utilizzando il proprio home banking se abilitato alle funzioni di trading. Il collocamento avverrà sulla piattaforma elettronica Mot (il mercato telematico delle obbligazioni e titoli di Stato di Borsa Italiana) attraverso le seguenti banche dealers: Intesa Sanpaolo S.p.A. e Unicredit S.p.A.

Tutte le comunicazioni ufficiali sul Btp Italia, le Faq, la scheda informativa e la nota tecnica per gli operatori saranno resi disponibili sul sito del ministero dell’Economia e delle Finanze e sul sito del dipartimento del Tesoro alla sezione Debito Pubblico (www.dt.mef.gov.it/debitopubblico). Sarà inoltre possibile chiedere supporto e informazioni direttamente agli uffici del Dipartimento del Tesoro via e-mail all’indirizzo btpitalia@mef.gov.it.

Lascia un commento

Related Post