Burgo Group, il gruppo veneto specializzato a livello europeo nella produzione e distribuzione di carte grafiche, speciali e containerboard, ha firmato per la cessione dello stabilimento di Duino con il gruppo Mondi, quotato al London Stock Exchange, produttore europeo nel settore del containerboard.

In base all’accordo, lo stabilimento di Duino continuerà la produzione di carta patinata con legno per tutto il 2023 garantendo il servizio ai clienti e il gruppo si occuperà della commercializzazione. Il closing è previsto per la seconda metà dell’anno 2022.

In questo modo, si legge in una nota, Burgo rafforza il suo piano strategico focalizzando le risorse sullo sviluppo di prodotti ecosostenibili in sostituzione di quelli a base fossile e sul mantenimento dell’attuale leadership sulle carte grafiche.

La realtà

Produttore europeo di carte grafiche e speciali, Burgo Group ècontrollato pariteticamente dal fondo di private equity QuattroR e dalla holding gruppo Marchi ed è guidato dal presidente Alberto Marchi e dall’amministratore delegato Ignazio Capuano. Il gruppo si avvale
di circa 3. 100 dipendenti e può contare su 11 stabilimenti di cui 10 in Italia, uno in Belgio e 14 macchine continue.

Lascia un commento

Related Post