Come e perché il peso del Pnrr sarà sempre più rilevante nell’m&a

Laura Morelli 0 115 0

un altro elemento che potrebbe impattare positivamente e in maniera anche importante l’m&a, che è già nei radar dei vari general partners e consulenti, cioè il Piano nazionale ripresa e resilienza, che prevede lo stanziamento di una mole di risorse destinata – almeno sulla carta – a progetti di sviluppo inonderà settori spesso a elevata frammentazione. Proprio in questi due elementi sta il potenziale di consolidamento e/o investimento da parte di fondi di private equity

Read More

Gli investitori istituzionali sono ancora un problema per il private capital

Laura Morelli 0 114 0

Questi soggetti hanno asset per oltre 200 miliardi ma solo il 3% viene investito negli alternativi. E con il ritorno dei rendimenti sul mercato il dialogo che era iniziato in questi anni rischia di interrompersi

Read More

Mps, perché è una partita difficile da chiudere

Laura Morelli 0 1k 0

Alcuni nodi potrebbero rendere più complicata la cessione – obbligata – della banca da parte del Mef, a partire dal prezzo

Read More

Qualche riflessione sul mercato nei primi giorni del 2023

Laura Morelli 0 188 0

Intanto una ripresa delle emissioni obbligazionarie, in particolare quelle green o legate a obiettivi di sostenibilità. Questo per via dei rendimenti in salita ma anche per una maggiore convenienza del mercato rispetto al finanziamento bancario

Read More

Qualche domanda per arrivare preparati al 2023

Laura Morelli 0 139 0

Riguardano tre punti in particolare, ovvero il lavoro, la tecnologia e la liquidità. Ma sarebbero potute essere molte di più

Read More

Per i private equity la raccolta sarà più difficile

Laura Morelli 0 174 0

Negli Usa fondi come Carlyle e Apollo starebbero faticando a raggiungere il target per via del ritorno dei rendimenti sui mercati, ma non solo. In Italia la situazione potrebbe essere diversa ma il problema non va sottovalutato

Read More

Ma qualcuno la fa ancora la due diligence?

Laura Morelli 0 358 0

Ftx, Theranos, WeWork ma anche Bio-On. Oggi la due diligence sembra essere più blanda che in passato, come confermano i crack recenti. E ci sono diverse ragioni

Read More

Il crack di Ftx non ha nulla o quasi a che vedere con le criptovalute

Laura Morelli 0 219 0

Il prodotto al centro del crollo potrà pure essere tech ma avrebbe potuto essere anche altro, ad esempio un mutuo subprime. Il nome ricorda qualcosa?

Read More

Nel business la comunicazione deve essere contenuto

Laura Morelli 0 83 0

Esserci, oggi, è imprescindibile ma questa presenza deve essere finalizzata allo sviluppo del business. Senza contenuto il rischio è di restare anonimi, l’ennesima stretta di mano.

Read More

Ciò che sbagliamo quando parliamo di startup

Laura Morelli 0 126 0

Se pensiamo a una startup l’immagine che ci viene in mente non è la stessa che è in realtà.

Read More

Un paese di tela fatto e disfatto da Penelope

Laura Morelli 0 99 0

Nell’Odissea, Penelope, la moglie di Ulisse, in attesa del ritorno del marito è costretta a sposare uno dei Proci ma decide furbescamente di vincolare la scelta di un pretendente al completamento del sudario che lei stessa tesse durante il giorno e per poi disfarlo durante la notte. L’Italia delle grandi partite pubbliche sembra un po’ come una tela in mano al Penelope di turno e i fondi internazionali, come i Proci, restano in attesa

Read More

Quattro ragioni perché con i nuovi npe sarà diverso

Laura Morelli 0 264 0

La prima, ormai chiara a tutti, è che questa crisi è oggettivamente diversa rispetto a quella provocata dallo scoppio della bolla dei mutui subprime nel 2008.

Read More

L’Economist, l’Italia nel mondo e quello storytelling da ripensare

Laura Morelli 0 125 0

Se la rivista inglese ci dice che siamo i peggiori, i report su Ipo e M&A raccontano un’altra fotografia. Sbagliano loro o noi quando parliamo dell’Italia?

Read More

Mps l’aumento c’è ma ora deve liberarsi dal fantasma del passato

Laura Morelli 0 119 0

Per l’ad Lovaglio è stato faticoso trovare quei 900 milioni. Il motivo è forse un piano che non guarda abbastanza al futuro

Read More

Perché servirebbe più corporate venture capital in Italia

Laura Morelli 0 143 0

Se risorse e idee ci sono, la ricerca dell’innovazione da parte delle aziende – a partire dalle banche – dovrebbe essere la spinta motrice del venture capital e il vero game changer del settore

Read More

Quella timidezza dei banchieri verso le fusioni che non possono permettersi

Laura Morelli 0 231 0

“I figli si facevano anche a tempo di guerra”, mi ha sempre detto mia nonna da quando ho poco più […]

Read More

L’inversione del ciclo è arrivata. Cosa dobbiamo aspettarci?

Laura Morelli 0 145 0

Seppur attesa, l’inversione di tendenza lascia sempre quella sorta di amaro sapore, come la fine di una festa di paese. Ecco qualche punto fermo da considerare

Read More

Ey e quello spin-off di mercato che difficilmente si farà

Laura Morelli 0 1k 0

I soci della Big Four dovranno decidere se accettare la divisione delle attività di revisione da quelle di advisory. Ma per quanto l’operazione abbia senso industriale le difficoltà e la reticenza al cambiamento rischiano di affondarla

Read More

Qualche riflessione sugli effetti di liquidità e tassi bassi nell’era dell’innamoramento facile

Laura Morelli 0 135 0

Hipgnosis, la società di investimento che voleva guadagnare sulle royalties degli artisti musicali, è in crisi. Una storia che fa riflettere su alcuni aspetti del mercato di oggi, pronto a inseguire l’hype sui mercati perdendo forse di vista i fondamentali

Read More

Quella finanza dimenticata – o quasi – nei programmi elettorali

Laura Morelli 0 174 0

La finanza non sembra essere un argomento caro alla politica italiana. Lo conferma l’analisi dei programmi elettorali proposti dai principali partiti o coalizioni che stiamo portando avanti su questo giornale. Qualche accenno sulle startup e incentivi all’innovazione c’è, ma mancano proposte su banche, inclusione finanziaria e mercato dei capitali

Read More

Le trimestrali hanno ancora senso?

Laura Morelli 0 121 0

Per molte aziende, da ultima Tod’s, dover conseguire risultati di breve periodo è un vincolo, in un momento in cui serve uno sguardo di lungo

Read More
1 2 3