Cassa Depositi e Prestiti (Cdp), attraverso la controllata Cdp Equity (Cdpe), ha perfezionato la cessione della quota del 39% del capitale di Fsi Sgr, valorizzando così l’intera partecipazione detenuta. A comprare è la stessa Fsi Sgr.

Per Cdp l’operazione è in linea con il Piano Strategico 2022-2024 e in particolare con il principio di razionalizzazione e rotazione delle partecipazioni esistenti una volta raggiunti gli obiettivi prefissati. All’operazione è stata data esecuzione dopo aver ottenuto la relativa autorizzazione di Banca d’Italia. A seguito della cessione, Fsi proseguirà lo sviluppo come gestore indipendente e autonomo, avendo consolidato il proprio ruolo nel settore del private equity in Italia.

 

Lascia un commento

Related Post