Cherry Bank ha annunciato di aver avviato la divisione Special Situations. Questa avrà l’obiettivo di realizzare investimenti in aziende con business model sostenibili, che si trovino a fronteggiare una situazione finanziaria problematica.

La Banca guidata dal Ceo Giovanni Bossi (nella foto), che già opera nel mercato del credito distressed sia come investitore, sia come gestore di portafogli Npl, intraprende così un nuovo business.

I dettagli

La divisione Special Situations di Cherry Bank guarderà a quelle piccole e medie imprese che hanno perso l’accesso al credito tradizionale, ma che hanno potenzialità per stare sul mercato. La banca ne sosterrà lo sviluppo utilizzando, caso per caso, strumenti diversi di supporto.

Il profilo di Walter Bosco

La responsabilità del team dedicato è stata affidata Walter Bosco la responsabilità del team dedicato. Manager certificato Cfa, con esperienza in private equity, leveraged finance e special situations, il professionista ha operato negli ultimi venticinque anni al servizio di primarie banche e società di investimento italiane e del Regno Unito.

Lascia un commento

Related Post