Chiomenti, nel corso dell’ultima Assemblea Soci, ha nominato Edoardo Canetta Rossi Palermo, Antonio Donato e Benedetto La Russa come nuovi soci.

Tutti e tre classe 1982 e già managing counsel ,“le nomine di Edoardo, Benedetto e Antonio rappresentano pienamente l’evoluzione e la crescita dello studio. Sono tre soci, tutti sotto i 40 anni, che operano in  settori particolarmente strategici”, ha dichiarato Filippo Modulo, Managing Partner. “La valorizzazione dei talenti è uno dei principali obiettivi strategici dello Studio, che in 70 anni di storia ha sempre saputo investire nella crescita organica tramite la promozione di professionisti portatori della cultura dello Studio”, fa eco Gregorio Consoli, Managing Partner.

I profili 

Edoardo Canetta Rossi Palermo, (nella foto a sinistra) Managing counsel del Dipartimento Societario, in studio dal 2011, ha maturato la sua professionalità a partire dal settore del venture capital, sviluppando specifiche competenze nel private equity ed assistendo primari investitori in operazioni di mercato.

Antonio Donato (nella foto al centro)– Managing counsel del Dipartimento Contenzioso, in studio dal 2010, assiste clienti nazionali ed internazionali in contenziosi e arbitrati domestici e internazionali in materia civile, commerciale e fallimentare. Ha maturato una significativa esperienza nel contenzioso civile e societario, bancario e finanziario, nonché in materia di responsabilità civile.

Benedetto La Russa (nella foto a destra), Managing counsel del Dipartimento Finanza e Soggetti Vigilati, in studio dal 2005 è specializzato nel settore Debt Capital Market. Assiste regolarmente banche, società finanziarie e fondi di investimento – italiani e stranieri – in relazione a operazioni di cartolarizzazione e asset finance concernenti attivi sia performing che distressed. Nell’ambito del debt capital market, ha prestato, inoltre, assistenza, nell’ambito di emissioni di bond ibridi, high yield, equity-linked ed exchangeable.

 

Lascia un commento

Related Post