L’assemblea dei soci di ClubDeal ha deliberato un nuovo aumento di capitale da 1,5 milioni di euro. Inoltre, sono stati nominati tre nuovi membri del consiglio di amministrazione, Gianfranco Scalabrini, Mirco Coccoli e Alessandro Scala. E ancora, gli azionisti hanno votato la conclusione del piano di buyback.

ClubDeal, si legge in un comunicato, è la fintech a cui fa capo ClubDeal Digital Platform, che include la piattaforma di private crowdfunding ClubDealOnline e la fiduciaria online ClubDealFiduciaria.

L’aumento di capitale “sarà finalizzato a traghettare ClubDeal verso un’ulteriore fase di sviluppo, consolidandone il posizionamento sul mercato e preparando il terreno per una crescita su scala più ampia”.

Per quanto riguarda i tre nuovi consiglieri, Scalabrini è managing partner di 3HPartners e professore universitario, Coccoli è amministratore delegato MPD Partners e Scala è managing partner di Advbeca.

L’ingresso dei consiglieri “ha l’obiettivo di rafforzare la struttura della società in una fase di forte espansione e di supportarne i progetti futuri, mettendo a fattor comune le differenti competenze tecniche, scientifiche e finanziarie maturate nel corso delle rispettive carriere”.

Le dichiarazioni

Antonio Chiarello (nella foto di copertina), founder e azionista di maggioranza di ClubDealOnline, sottolinea che “il completamento del buyback delle nostre azioni è stato l’ultimo importante atto di un’operazione straordinaria che ha portato a fine 2020 all’acquisizione di iStarter e al potenziamento della nostra struttura. Stiamo valutando una nuova operazione straordinaria per rafforzare il nostro posizionamento e l’offerta per high net worth individual, da un lato, e scaleup e pmi, dall’altro”.

Lascia un commento

Articolo correlato