CreationDose, martech company attiva nel settore della creator economy, ha chiuso un round di investimento in equity crowdfunding tramite la piattaforma Crowdfundme raggiungendo 1 milione di euro, grazie anche al supporto di Intesa Sanpaolo che con un finanziamento convertibile ha deciso di sostenere la startup.

Hanno poi riconfermato la fiducia altri diversi investitori, tra cui anche il calciatore del Cagliari Leonardo Pavoletti Yakkyofy, società di dropshipping.

Come spiegato in una nota stampa, la martech mantiene quindi il trend di crescita del fatturato 2021 del +80%.

CreationDose e il business della creator economy

Fondata nel 2018 da Alessandro La Rosa, attuale ceo (nella foto), Raffaele Barone e Antonio Puleo, l’azienda opera nel mercato della creator economy con un focus sulle nuove generazioni.

Con una sede a Catania inaugurata nel 2022, grazie alla unit NewGen Platform e alle soluzioni di analisi, influencer marketing e content production, rivolte principalmente ai nuovi social come TikTok e Twitch, ha conquistato la fiducia di top brand e agency.

In questi anni la società ha sviluppato Vidoser, l’app B2C che raggruppa le community di creator e che permette tramite una piattaforma dedicata ai brand di gestire le campagne di comunicazione, attivando le community proprietarie nella produzione e distribuzione del contenuto sui social.

Si ricorda che a fine 2021, la startup aveva già chiuso un altro aumento di capitale con la partecipazione anche del Fondo Rilancio di Cdp Venture Capital.

Gli advisor

Bird & Bird ha agito al fianco della società per gli aspetti corporate dell’operazione con un team guidato da Francesco Pezcoller, referente del settore venture capital dello studio.

Di Tanno Associati ha curato gli aspetti fiscali dell’operazione con Marco Sandoli, mentre gli aspetti notarili sono stati seguiti dai notai Giovanni Ricci e Angelo Lauria di Ricci e Radaelli Notai Associati.

Lascia un commento

Related Post