Il fondo Cysero Euveca promosso da Avm Gestioni Sgr ha sottoscritto nei giorni scorsi un aumento di capitale complessivo da 3 milioni di euro a favore di Sysdesign.

Grazie a questa operazione Cysero andrà a detenere una rilevante quota di minoranza in Sysdesign, Pmi innovativa trentina fondata da Marco e Andrea Franceschini, due giovani ingegneri laureati allìUniversità di Trento uniti dalla passione per la robotica e per le nuove tecnologie applicate all’industria.

SysDesign è il quinto investimento del fondo Cysero Euveca, nato a fine 2020 per iniziativa di Alberto Bombassei, presidente di Kilometro Rosso, e di Giovanna Dossena, ceo di Avm Gestioni, con l’obiettivo di investire in startup e PmiI innovative nei settori della cybersecurity e robotica.

L’investimento di Cysero è mirato a completare l’evoluzione di SysDesign da tecnologia in fase di sviluppo a prodotto orientato ai mercati nazionali e internazionali, oltre che a supportare e finanziare il piano di crescita, potenziando il percorso di industrializzazione e accompagnando la strategia di sviluppo.

SysDesign e il mercato dello smart manufacturing

SysDesign si è dedicata fin dalla sua creazione all’automazione robotica intelligente, inizialmente offrendo consulenze B2b alle aziende e successivamente, dal 2018, fornendo ai propri clienti soluzioni complete e combinando robotica avanzata e intelligenza artificiale anche attraverso Amr (Autonomous Mobile Robots).

Il mercato di riferimento di SysDesign è lo smart manufacturing, dove tracciabilità dei prodotti, incremento della sostenibilità dei processi e orientamento alla mass customization richiedono soluzioni di automazione verticali e flessibili. Da diversi anni SysDesign ha instaurato una fitta rete di collaborazioni con molte istituzioni pubbliche di formazione e di ricerca, come le Università di Trento e di Verona, oltre che con istituti di alta formazione professionale e centri di ricerca privati.

Recentemente, grazie a significativi investimenti in ricerca e sviluppo, SysDesign è riuscita a sviluppare e a offrire al mercato due prodotti innovativi. Il primo – Cobotcube – è una piattaforma meccatronica modulare che può essere configurata in base alle esigenze del cliente integrando robot e i sistemi ausiliari necessari alla soluzione. Il secondo – Cubeos – è un vero e proprio sistema operativo dell’automazione in grado di supportare e interconnettere asset produttivi con la fabbrica intelligente.

Come si legge in una nota stampa, l’investimento di Cysero è mirato a completare l’evoluzione di SysDesign da tecnologia in fase di sviluppo a prodotto orientato ai mercati nazionali e internazionali, oltre che a supportare e finanziare il piano di crescita, potenziando il percorso di industrializzazione e accompagnando la strategia di sviluppo.

Gli advisor

L’operazione di investimento è stata seguita per il team di Cysero dai keyman Luca Todesco e Stefano Gallucci, oltre che dal senior investment manager Edoardo Bosio.

Nel deal Cysero e Avm Gestioni sono stati poi assistiti dallo studio legale BonelliErede con un team guidato dal partner Matteo Maria Pratelli, membro del Focus team Aziende di Famiglia & Pmi, coadiuvato dal managing associate Luigi Chiarella.

SysDesign è stata invece affiancata dallo studio Borghetti & Associati con il partner Antonio Borghetti e Alessandro d’Ingiullo.

Lascia un commento

Related Post