Design Holding ha nominato Daniel Lalonde come nuovo Ceo a partire da ottobre 2021. Il professionista proviene da Smcp (gruppo francese che comprende Sandro, Maje, Claudie Pierlot e De Fursac) dove, in qualità di presidente e Ceo, ha portato la società a quotarsi all’Euronext di Parigi, contribuendo alla crescita del gruppo.

Il profilo 

In passato Lalonde è stato presidente di Ralph Lauren International. Inoltre, ha trascorso un periodo di dieci anni in Lvmh, durante il quale ha ricoperto gli incarichi di presidente e Ceo a livello globale di Möet et Chandon e Dom Perignon, oltre che quelli di presidente e Ceo di Louis Vitton North America. In Lvmh è stato anche responsabile della trasformazione di Tag Heuer in un marchio di orologi leader in Nord America. Nel corso della sua carriera, ha contribuito a far crescere Nespresso da start up a marchio di successo mondiale, ricoprendo sia il ruolo di Ceo North-America, sia quello di Global Chief Operating Officer.

Sono entusiasta di entrare a far parte di Design Holding”, ha dichiarato Lalonde. “Confido di poter dare il mio contributo per valorizzare al meglio i marchi di Design Holding e cogliere le molte opportunità di crescita che ci attendono, tra cui la spinta sull’e-commerce e la digitalizzazione, il passaggio a una strategia incentrata sul consumatore e gli obiettivi fissati dopo il recente lancio della joint venture con Fendi”.

1 comment

Lascia un commento

Related Post