Nuovo amministratore di Europa Investimenti, player del gruppo Arrow Global e attivo nella gestione di situazioni distressed e advisor del fondo ACO1, è Daniele Patruno (nella foto). Il nuovo ceo succederà a Stefano Bennati che è stato socio fondatore di EI e poi ad della società portandola ad affermarsi come uno dei principali player nel mondo delle credit opportunities e delle special situation, con oltre 70 dipendenti oltre un miliardo di euro investiti al 30 giugno 2022.

Bennati proseguirà il suo percorso all’interno del gruppo, come chairman di Arrow Global Italia e consigliere di amministrazione di Europa Investimenti, rivestendo il ruolo di ambasciatore di Arrow in Italia e contribuendo ad accrescere il posizionamento della società come punto di riferimento autorevole e qualificato per il mondo delle credit opportunities.

Patruno poi sarà affiancato alla guida della società da Armando Ranucci che continuerà a ricoprire il ruolo di direttore generale e in qualità di ad Patruno lavorerà al percorso di crescita di Europa Investimenti, forte di un track record che colloca già la società tra i principali player del settore credit opportunities e restructuring, con l’obiettivo di massimizzare le opportunità che si presenteranno nei mesi e negli anni a venire, grazie all’elevata specializzazione di un team che la rende un unicum nel panorama italiano.

Nell’ambito del suo mandato, opererà anche per rafforzare le sinergie con le altre piattaforme italiane di Arrow tra cui Sagitta, la società di gestione del risparmio con oltre un miliardo di Fund under Management, Zenith Service, player nel master servicing e nella finanza strutturata e Sansedoni, primario operatore attivo nel real estate, in linea con la più ampia strategia di Arrow incentrata sul deployment del fondo Arrow Credit Opportunities in opportunità granulari e off-market nel settore delle Npe, real estate e restructuring.

Il profilo

Laureato in Economia Aziendale, ha conseguito un master of science in finance presso l’Università Bocconi di Milano. In Europa Investimenti dal 2009, dopo una esperienza in Barclays Capital nella sede di Londra, Patruno è stato per lungo tempo head of credit strategy con la responsabilità sulle operazioni di acquisto di crediti Npls.

Lascia un commento

Related Post