Lo studio legale Dentons annuncia l’ingresso di Maurizio Bernando (nella foto) in qualità di senior advisor, a supporto del team multidisciplinare dello studio dedicato al tech che comprende le industry del fintech, insurtech e una serie ulteriore di settori non financial quali proptech, healthtech, foodtech, agritech, fashiontech e greentech.

Con l’arrivo di Bernardo, Dentons mira a rafforzare ulteriormente il proprio posizionamento in questo ambito e a sviluppare la propria offerta anche rispetto ad altri settori. L’iniziativa nasce, infatti, in risposta all’esigenza dei clienti di governare e gestire dal punto di vista normativo e regolamentare l’innovazione tecnologica ormai sempre più pervasiva in tutti i settori e la trasformazione digitale di processi e prodotti.

Il profilo

Bernardo, già presidente della Commissione finanze del Parlamento negli anni 2015-2018, è presidente di Assofintech, associazione che rappresenta tutti gli attori del mondo Fintech e Insurtech nel panorama nazionale, che promuove la formazione e l’informazione sul settore e mira a raccordare gli interessi degli operatori con le scelte normative e di sistema. In questo ruolo, ha maturato una conoscenza molto approfondita del settore, compresi gli aspetti regolamentari, cruciali per il suo sviluppo.

Lascia un commento

Related Post