Nuove responsabilità per Roberto Parazzini (nella foto). Il manager, in aggiunta al ruolo di chief country officer di Deutsche Bank Italia, è stato nominato regional ceo Western Europe dell’istituto tedesco. Questo ruolo comprende la supervisione delle attività della banca in Belgio, Francia, Lussemburgo, Portogallo e Svizzera.

Come spiegato in una nota stampa, Parazzini continuerà a riportare al ceo Europa Medio Oriente e Africa (Emea) e head of international private bank Claudio de Sanctis.

Il profilo

Milanese, 49 anni, Roberto Parazzini è chief country officer Italy, ceo di Deutsche Bank e general nanager della filiale di Milano di Deutsche Bank dal giugno 2020.

Entrato in Deutsche Bank nel 1999, dopo aver studiato ingegneria al Politecnico di Milano, negli anni ha svolto diversi ruoli nel gruppo, fra i quali chief operating officer di Deutsche Bank Italy e head of asset and wealth management Italy. Prima della sua nomina a capo delle attività della banca in Italia, Parazzini è stato responsabile delle attività di wealth management per l’Europa meridionale e occidentale.

Lascia un commento

Related Post