L’operatore di private equity H.I.G. Europe ha acquisito LumIT tramite la portfolio company DGS, azienda dell’information technology specializzata nella trasformazione digitale dei processi aziendali e nei servizi di cybersecurity.

Il deal, si legge in un comunicato, rappresenta per DGS il primo add-on, in seguito all’acquisizione di una partecipazione di controllo da parte di H.I.G. finalizzata lo scorso settembre. “E si pone in continuità con gli obiettivi di crescita e sviluppo del gruppo. In particolare, l’integrazione di LumIT consentirà a DGS di potenziare il posizionamento nel settore della cybersecurity nel territorio del Nord. Oltre che di ampliare l’offerta prodotto e il pool di partnership”.

Con sede a Milano, LumIT è un’azienda attiva da oltre dieci anni nel settore della cybersecurity ed è considerata tra i pionieri della security automation in Italia. La società è specializzata nella fornitura e gestione di infrastrutture tecnologiche in ambito network security e application security e annovera un pool di clienti di primario livello.

Le dichiarazioni

Paolo Ferrari, amministratore delegato di LumIT, sottolinea che “l’ingresso in una realtà consolidata come DGS, a sua volta supportata da un operatore di rilievo internazionale e comprovata esperienza in ambito IT come H.I.G., ci consentirà di cogliere nuove opportunità di crescita e migliorare ulteriormente il servizio offerto ai nostri clienti”.

Raffaele Legnani (nella foto), managing director di H.I.G. Capital in Italia, aggiunge che “l’operazione rappresenta un passo significativo per lo sviluppo e la crescita di DGS. Potrà avvalersi dell’expertise di un team specializzato come quello di LumIT per rafforzare ulteriormente il posizionamento del gruppo nel mercato dell’information technology”.

Gli advisor

Nell’operazione H.I.G. e DGS sono state assistite dallo studio legale King & Wood Mallesons e dallo Studio Spada per gli aspetti di financial e tax due diligence.

LumIT è stata assistita dallo studio PM Commercialisti e dallo studio legale Bird & Bird.

Lascia un commento

Related Post