Lo studio legale internazionale Dla Piper ha lanciato un’offerta dedicata di servizi per supportare i clienti nell’intera filiera dei cryptoasset, Web3 e fintech.

Coordinato dall’avvocato Andrea Pantaleo (nella foto di copertina), il team opererà nell’ambito del Financial services sector (nella foto sotto il partner responsabile Ugo Calò), e potrà contare sulle competenze di professionisti appartenenti a diversi dipartimenti dello studio: litigation and regulatory; corporate; finance, projects and restructuring; intellectual property and technology; tax.

Le aree di attività de team crypto, Web3 e fintech copriranno tutti i diversi ambiti applicativi della blockchain, spaziando dal mondo crypto agli Nft, dalla tokenizzazione di processi e strutture giuridiche al Metaverso, senza dimenticare fintech e insurtech.

Il profilo

Laureato all’Università degli Studi di Milano, Andrea Pantaleo ha avviato la propria carriera in qualità di associate in Zitiello Associati dal 2005 al 2012. Successivamente è passato in Dla Piper.

Lascia un commento

Related Post