Lo studio legale Dla Piper annuncia la nomina di Stefano Modenesi, nella sede di Milano, a regional co-head della practice europea di arbitrato internazionale unitamente alla collega Anna Mills (Londra).

Il professionista

Da oltre 20 anni Modenesi è socio dello studio, di cui ha guidato il dipartimento italiano di Litigation & Regulatory. Forte di una vasta e consolidata esperienza, fornisce assistenza per la risoluzione di controversie internazionali in diversi settori e, in particolare, in contenziosi in materia di energia, infrastrutture e di finanza nonché in ambito immobiliare e tecnologico.

L’Arbistrato internazionale

La nomina di due responsabili riflette l’ampiezza e la diversità della practice di arbitrato internazionale europea e testimonia l’impegno necessario per sostenere le iniziative in corso e per rafforzare e ulteriormente promuovere l’eccellenza dello studio in questo ambito.

Wolf Michael Kühne ha commentato: “Questa nomina attesta l’enorme contributo che Stefano ha dato allo studio nel corso degli anni e la fiducia che lo studio ha riposto nella sua comprovata esperienza nel settore dell’arbitrato internazionale”.

Lascia un commento

Related Post