Auriga e Doorway hanno siglato una partnership. L’azienda attiva nel settore di sviluppo di software per la banca omnicanale avrà la possibilità di presentare e sottoporre alla piattaforma di equity investing online le startup – sia quelle in cui ha investito direttamente, sia le migliori tra quelle che hanno intrapreso il percorso di incubazione con IC406 – ritenute ad alto potenziale di successo.

Con un network che comprende più di mille investitori – tra istituzionali e professionali, business angel, professionisti, imprenditori, manager e family office -, Doorway ha un track record di oltre 480 progetti esaminati, 19 progetti finanziati con il 100% di successo nelle raccolte e un totale oltre 11 milioni di euro di capitale investito.

Le dichiarazioni

Vincenzo Fiore, amministratore di Auriga. si dice entusiasta “di poter sottoscrivere una partnership con Doorway, per l’accreditamento che la piattaforma ha tra un pubblico di investitori altamente qualificati che vogliono diversificare gli investimenti e che conoscono bene il mondo delle startup, delle imprese e dell’innovazione. In questo modo potremo offrire alle più promettenti startup con cui lavoriamo ulteriori opportunità per scalare il modello di business e avere più risorse per affrontare il mercato, confermando ancora una volta il nostro impegno verso le migliori idee imprenditoriali del nostro Paese”.

Antonella Grassigli (nella foto di copertina), amministratore delegato di Doorway, spiega che “da alcuni anni siamo attivi nel sostenere le idee e i progetti italiani più innovativi, selezionando non solo le startup che offrono il maggiore potenziale di exit, ma anche quelle che soddisfano criteri di sostenibilità”.

Lascia un commento

Related Post