Ecomembrane, società che opera nella progettazione e realizzazione di sistemi di stoccaggio e di contenimento dei gas per la produzione di energia verde, ha concluso con successo il “Periodo di Offerta” delle azioni ordinarie della società, finalizzato alla quotazione su Euronext Growth Milan.

Il collocamento

Ha avuto ad oggetto complessive 1.758.800 azioni, di cui 1.294.117 azioni ordinarie rivenienti da aumento di capitale, 235.294 azioni ordinarie poste in vendita da Lorenzo Spedini (in foto) , ceo dell’azienda, e 229.389 azioni ordinarie oggetto dell’opzione di overallotment, per un controvalore complessivo pari a circa 15 milioni.

Il collocamento è stato completato nei tempi stabiliti con grande soddisfazione della Società, a dimostrazione del forte interesse del mercato nei confronti di Ecomembrane e del settore in cui opera.

Ecomembrane, il prezzo per azione

Il prezzo delle azioni ordinarie è stato fissato a 8,50 euro per azione, corrispondente ad una capitalizzazione di mercato – post aumento di capitale – pari a 36,5 milioni. L’obiettivo è di debuttare sull’Egm entro la fine del mese di aprile.

“L’approdo in Borsa è per Ecomembrane un importante step, pensando allo sviluppo e all’accelerazione del piano di crescita già avviato, che punta in particolare su investimenti in nuovi impianti e macchinari, sull’aumento della capacità produttiva e la forza di vendita negli Stati Uniti e Nord Europa, e sull’espansione internazionale per aumentare la riconoscibilità dell’azienda nella sua specifica nicchia di mercato”, ha detto Spedini.

L’operazione è promossa e supportata da Private Equity Partners, che opererà al fianco di Ecomembrane nel ruolo di Advisor finanziario e con una presenza diretta nel consiglio d’Amministrazione della Società, anche dopo la quotazione, al fine di continuare a contribuire alla crescita e allo sviluppo della Società, sia a livello nazionale che internazionale.

Gli advisor

Nell’ambito dell’Offerta Private Equity Partners è advisor finanziario dell’emittente; Equita Sim agisce in qualità di Euronext Growth Advisor e Global Coordinator; Grimaldi Alliance svolge il ruolo di consulente legale; Bdo Italia è la società di revisione che fornirà assistenza sul documento di ammissione, reporting e Ccn; Reply Consulting è consulente per la verifica dei dati
extracontabili; Bdo Stp Srl SB agisce come Consulente fiscale.

Lascia un commento

Articolo correlato