Edenred, specializzata nelle soluzioni di mobilità B2B, acquisisce completamente il settore delle energy cards di Ip, che comprende un portafoglio di circa 50mila clienti B2B. Il perimetro della transazione include anche un accordo a lungo termine con Ip per la fornitura di carburanti.

Con questa acquisizione, Edenred rafforza notevolmente la sua attività in Italia, diventando un importante operatore nazionale. Una volta completata, circa 50mila clienti del settore delle energy card di Ip avranno accesso alle soluzioni a valore aggiunto di Edenred Uta continuando a beneficiare dell’ampia rete di accettazione di Ip.

Inoltre, questa partnership rappresenta una svolta nel settore della mobilità di Edenred in Italia, consolidando il suo posizionamento per supportare il potenziale della transizione verso i veicoli elettrici per le flotte B2B. Il prezzo della transazione sarà interamente pagato in un’unica soluzione al closing e contribuirà positivamente al profitto netto di Edenred fin dal primo anno. La conclusione dell’accordo è soggetta all’approvazione delle autorità competenti e si prevede che sarà finalizzata nel terzo trimestre del 2024.

Edenred – Ip, una partnership strategica

L’integrazione dei clienti delle energy card di Ip nella piattaforma digitale Edenred Uta genererà significative opportunità di vendita incrociata, nonché sinergie di ricavi attraverso un’expertise potenziata nei servizi di mobilità B2B. Inoltre, poiché sia Edenred Uta che Ip condividono l’obiettivo di favorire lo sviluppo della mobilità sostenibile, intendono collaborare strettamente per promuovere l’adozione dei veicoli elettrici per le flotte B2B.

Fondata nel 1933 e di proprietà della famiglia Brachetti Peretti, Ip gestisce la più grande rete di carburanti ed energia in Italia con oltre 4.600 stazioni di servizio, circa il 20% del numero totale di stazioni nel paese.

Nel corso degli anni, l’azienda ha consolidato fortemente il business delle sue energy card. Le sue carte “Ip Plus” e “Ip Plus Fast” beneficiano di una presenza particolarmente forte nel segmento delle Pmi.  Crescendo a un ritmo costante, il settore delle carte energia di Ip ha generato ricavi di oltre 30 milioni di euro nel 2023.

Edenred, un po’ di numeri

Edenred è un importante fornitore globale di servizi di mobilità, offre più di novanta programmi che consentono ai suoi 210mila clienti in Europa e in America Latina di gestire in modo efficiente le loro flotte, ottimizzare i costi e ridurre l’impronta di carbonio. In Europa, i suoi clienti possono accedere a oltre 570mila punti di ricarica su strada per veicoli elettrici e ibridi.

I gestori di flotte possono beneficiare di una soluzione completa di gestione delle flotte miste, arricchita da una serie di soluzioni aggiuntive attraverso la loro piattaforma digitale. In Italia, i clienti di Edenred Uta beneficiano di un accesso alla più grande rete del paese che include più di 10mila stazioni di servizio multi-brand e oltre 350mila punti di ricarica per veicoli elettrici e ibridi. L’acquisizione delle energy card di IP rafforzerà significativamente le attività di mobilità di Edenred in Italia.

Le soluzioni Beyond Fuel di Edenred includono il pagamento dei pedaggi, rimborsi Iva e tasse sul carburante, nonché software all’avanguardia per una gestione semplificata ed efficiente delle flotte. L’offerta sarà presto completata con soluzioni di ricarica elettrica end-to-end e una piattaforma di gestione della ricarica Ev attraverso Spirii, la cui acquisizione è prevista nel Q2 2024.

Lascia un commento

Related Post