Farmaceutici Procemsa, società detenuta indirettamente da Investindustrial Growth, ha finalizzato il contratto per l’acquisizione della tedesca Aakamp.

La target si occupa di sviluppo e produzione di integratori alimentari in tutte le forme farmaceutiche.

Il deal era stato annunciato lo scorso 9 marzo.

Gli advisor

Gleiss Lutz ha assistito gli aspetti di diritto tedesco dell’operazione, con un team guidato dal partner Jan Balssen, dal partner associato Olaf Hohlefelder e dall’associato Maximilian Imre.

Chiomenti ha affiancato Investindustrial e Procemsa per i profili di diritto italiano connessi all’operazione, ivi incluso il reinvestimento e il raggiungimento di accordi con il management della società target. Il team multidisciplinare è composto dal managing counsel Corrado Borghesan e dall’associate Maria Laura Zucchini per i profili contrattuali e societari. Gli aspetti fiscali e di struttura dell’operazione sono stati curati dal partner Massimo Antonini e dalla senior associate Elisabetta Costanza Pavesi.

Latham & Watkins ha seguito Farmaceutici Procemsa per tutti gli aspetti relativi al finanziamento dell’operazione. Per lo studio ha operato un gruppo di lavoro guidato dal partner Marcello Bragliani e composto dalle associate Erika Brini Raimondi e Eleonora Baggiani. Dei profili di diritto tedesco si sono occupati la partner Sibylle Muench e all’associate Jan Heuer.

Gattai, Minoli, Partners ha, invece, assistito le banche finanziatrici con un team guidato dal partner Gaetano Carrello e composto dal partner Gian Luca Coggiola, dal senior associate Federico Tropeano e dall’associate Enrico Fontanini.

Lascia un commento

Related Post