Lipani Catricalà & Partners si rafforza con l’ingresso dell’avvocata Federica Berrino presso la sede romana dello studio. Lo Studio LC&P amplia così il suo team, attualmente composto da 26 professionisti tra Roma e Milano.

“Federica è una professionista che siamo certi porterà capacità professionali, esperienza ed entusiasmo e contribuirà alla crescita che, più in generale, lo studio ha programmato.– ha commentato Damiano Lipani, founder & managing partner dello Studio LC&P – Il suo arrivo fa infatti seguito ad altri due recenti ingressi, uno sempre qui a Roma e l’altro nella sede di Milano, e ci permette di meglio soddisfare le esigenze dei clienti sempre più specifiche, complesse e articolate”.

Il profilo 

Berrino ha operato in precedenza (dal 2009 fino all’ottobre 2020) presso lo Studio Legale Guarino, realtà dove ha maturato una importante esperienza professionale in materia di diritto amministrativo in tutte le sue articolazioni, in favore di pubbliche amministrazioni, società pubbliche, società e operatori privati nei settori pubblici e di interesse pubblico, con particolare riguardo al settore della contrattualistica pubblica.

Nel periodo di collaborazione con lo Studio Guarino, Berrino ha sviluppato una competenza anche in materia di diritto civile e in particolare nel settore dell’esecuzione di contratti pubblici, in relazione al quale si è occupata di arbitrati e controversie giudiziali e stragiudiziali relative alla realizzazione di rilevanti opere pubbliche.

In particolare nelle seguenti materie: diritto amministrativo sostanziale e processuale, appalti pubblici di lavori, servizi e forniture e PPP, concessioni di beni pubblici, predisposizione di discipline di gara pubblica, diritto dell’energia, diritto del commercio e della concorrenza, diritto urbanistico, espropriazione per pubblica utilità e diritto Sanitario.

Lascia un commento

Related Post