Da inizio anno a fine agosto nelle reti Fideuram, IWBank e Sanpaolo Invest sono stati inseriti 223 nuovi private banker. Il numero complessivo dei private banker delle tre reti, al 31 agosto scorso, risultava pari a 5.460 professionisti.

Tra gli arrivi di maggiori rilievo, sottolinea una nota di Intesa Sanpaolo, Alessandro Andreoli (nella foto di copertina), reclutato da Fideuram in Emilia Romagna. Andreoli è stato responsabile dell’ufficio di Bologna in Pictet & Cie e, in precedenza, partner e direttore dell’area Emilia di Banca Esperia. Entra a far parte del Gruppo Fideuram dopo aver ricoperto, dal 2015, l’incarico di director wealth management Azimut per l’Emilia Romagna. In Fideuram si occuperà di consulenza finanziaria per la clientela private e high net worth individuals e della guida e sviluppo del team.

In Fideuram sono entrati anche Simone Uberti (Lombardia) e Amedeo Di Carlo (Lazio).

La rete di IWBank ha reclutato Fabrizio Benni (Lazio), Alessandro Tomasi (Lombardia), Pietro Ciarleglio (Campania) e Giuseppe Maria Perrotta (Campania).

In Sanpaolo Invest arrivano Stefano Montico (Lazio), Raffaella Rita (Piemonte), Walter Borga (Veneto) e Daniele Giovannoni (Toscana).

Lascia un commento

Related Post