FIME, business unit motori del gruppo Elica (nella foto di copertina, il presidente Francesco Casoli), ha acquisito Electric Motors Company e CPS per 31 milioni di euro.

Le due aziende, si legge in un comunicato, sono attiva nella progettazione e produzione di motori elettrici, sistemi di aspirazione per cappe a uso domestico, aspiratori per stufe a pellet e motori per applicazione medicale. Nel 2020 hanno registrati ricavi netti proforma pari a 21,4 milioni di euro.

Con il deal “si andrà a creare un polo di eccellenza leader in Europa nel settore della ventilazione e del riscaldamento, che consentirà di sviluppare massa critica per meglio rispondere alle esigenze di un mercato in crescita”.

Gli advisor

Elica è stata assistita da FIVELEX Studio Legale e Tributario. E&Y si è occupata delle attività di financial e tax due diligence.

I venditori sono stati assistiti da Nctm come advisor legale e dallo Studio Associato Picchio & Marcolini di Loreto, nel ruolo di advisor finanziario e fiscale.

Lascia un commento

Related Post