La startup fintech italiana Scalapay ha chiuso un round di finanziamento da 155 milioni di dollari, raggiungendo una valutazione di 700 milioni di dollari.

La società è specializzata nei servizi di buy now pay later ed è attiva in nove Paesi europei (Italia, Francia, Spagna, Germania, Austria, Portogallo, Finlandia, Belgio e Olanda), con collaborazioni con oltre tremila rivenditori.

Le risorse verranno utilizzate per assumere altre figure professionali, aumentare la presenza internazionale e sviluppare nuove offerte per supportare i rivenditori attivi nel settore del lusso, della gioielleria, dei viaggi.

Lascia un commento

Ultime News