Francesco Gaetano Caltagirone non arresta gli acquisti di titoli Generali. Secondo quanto emerge dagli internal dealing di Borsa Italiana, in due tranche, nelle giornate del 3 e del 6 settembre, il costruttore romano ha comprato un totale di 2.126.082 azioni della compagnia triestina, pari allo 0,13% circa del capitale sociale.

Gli acquisti del 3 settembre sono avvenuti attraverso Fincal, al prezzo medio di 17,3333 euro. Il 6 settembre il veicolo utilizzato è stato Finanziaria Italia 2005; il prezzo medio è stato di 17,4655 euro.

Arrivato con i precedenti acquisti al 5,8%, Caltagirone, dunque, è arrivato a ridosso del 6% nel capitale di Generali.

Lascia un commento

Related Post