Baker McKenzie ha annunciato la nomina di due nuovi local partner, l’avvocata Serena Fantinelli e l’avvocato Eugenio Muschio.

Inoltre ha nominato anche due nuovi counsel, l’avvocato Mario Cigno e il dottore commercialista Davide Chiesa, nonché della professoressa avvocata Miriam Allena in qualità di of counsel.

Con quest’ultimo giro di nomine, lo studio legale guidato in Italia dal managing partner  Francesco Pisciotta (nella foto), arriva a contare, nelle due sedi di Milano e Roma, più di 130 avvocati e dottori commercialisti, di cui 22 partner, tre of counsel, 20 counsel e 80 associati.

I profili

Serena Fantinelli

Fantinelli, membro del gruppo employment & compensation, presta assistenza nell’ambito del diritto del lavoro in favore di clienti nazionali e internazionali, e nel contenzioso collegato. L’avvocata è esperta nel campo delle operazioni nazionali e internazionali, di trasferimento d’impresa, procedure di outsourcing e procedure di esubero, nonché nella consulenza e nella gestione dei contratti di lavoro, segnatamente di quelli dei dirigenti, e dei licenziamenti individuali e collettivi, comprese le trattative e le procedure sindacali. La professionista assiste i clienti anche nel contenzioso in materia di lavoro.

Eugenio Muschio

Muschio, membro del gruppo banking & finance e responsabile dell’area financial service regulation degli uffici italiani, opera da circa 15 anni nei settori financial services, insurance e capital markets. Il professionista assiste regolarmente banche italiane ed estere, istituti di pagamento e di moneta elettronica, intermediari finanziari, società assicurative, sgr ed asset managers esteri, Sim, circuiti di pagamento e società finanziarie in relazione a tutti i profili regolamentari. In particolare, l’avvocato ha maturato esperienza su tutti gli aspetti relativi all’implementazione delle disposizioni regolamentari emesse dalle autorità di vigilanza, partecipando attivamente, tra le altre cose, alla definizione di schemi distributivi di prodotti e servizi regolamentati, predisposizione di policies interne (incluso in tema di antiriciclaggio, e Modelli 231), strutturazione di presidi di trasparenza e controllo, mappatura di processi interni, procedimenti ispettivi avviati dalle autorità di vigilanza, costituzione ed offerte di fondi di investimento, (Ucits/Aif), nonché complesse riorganizzazioni di soggetti regolamentati, anche cross-border.

Eugenio assiste inoltre regolarmente sia emittenti che collocatori in relazione ad operazioni di debt capital markets (Emtn programmes, emissioni obbligazionarie stand alone, liability management), e ha partecipato ad alcune delle più significative emissioni nel mercato domestico e internazionale.

Mario Cigno

Cigno, membro del gruppo di diritto amministrativo, svolge abitualmente attività di consulenza, con specifico riguardo ai settori environmental, energy, sustainability, healthcare e real estate, svolgendo attività sia stragiudiziale sia giudiziale.

Il professionista assiste regolarmente i clienti in relazione a progetti di sostenibilità, di Esg e di economia circolare, di recupero, bonifica e/o riqualificazione di siti produttivi, nonché nel contesto di investimenti in energie rinnovabili e nel trasferimento di contratti, licenze e concessioni.

Cigno ha altresì maturato esperienza nel settore healthcare, nel cui ambito presta consulenza su questioni relative a strutture operative, rapporti con le autorità di settore, ottenimento e/o trasferimento di autorizzazioni, nonché su questioni relative alla conformità a requisiti normativi.

Davide Chiesa

Chiesa, membro del gruppo tax focalizza la sua attività sull’assistenza ai clienti nazionali e internazionali in materia di strutturazione fiscale, riorganizzazioni societarie e operazioni di m&a.

Il professionista presta inoltre assistenza durante le verifiche fiscali e nelle complesse procedure alternative di risoluzione delle controversie fiscali internazionali attraverso strumenti conciliativi, quali Apa e Map.

Chiesa si occupa dunque delle principali aree del diritto tributario, comprese le transazioni transfrontaliere e nazionali, l’applicazione dei trattati fiscali e la fiscalità immobiliare.

Miriam Allena

Allena, membro del gruppo di diritto amministrativo, svolge attività sia stragiudiziale che giudiziale nei settori dei contratti pubblici, del diritto dell’ambiente e dell’energia, del diritto urbanistico e del diritto della concorrenza. La professionista è professore associato all’Università Bocconi dove insegna diritto amministrativo, diritto dei contratti pubblici, diritto dell’ambiente, global administrative law ed Esg law. Nel 2018 ha conseguito, all’unanimità, l’abilitazione alle funzioni di professore di prima fascia di diritto amministrativo.

Lascia un commento

Related Post