Greenberg Traurig Santa Maria continua a crescere sul mercato milanese con l’ingresso di Eriprando Guerritore, specializzato nel fund formation e nell’ investment management in Italia, che entra in qualità di socio della practice corporate.

Il profilo della nuova nomina di Greenberg Traurig

Guerritore, che vanta oltre 20 anni di esperienza nella consulenza in favore di promotori, sponsor e investment manager alternativi in relazione alla strutturazione, al lancio all’operatività di complessi progetti di fondi nazionali o internazionali, si unisce a Greenberg Traurig insieme al suo team composto da Ruggero Maria Zanolini e Claudio Saba, entrambi associate. In precedenza, Guerritore è stato partner e ha guidato la practice di Investment Management & Financial Institutions Regulation di Gpbl – Gatti Pavesi Bianchi Ludovici ed è stato partner del dipartimento Investment Management & Funds di Paul Hastings a Milano.

Guerritore fornisce, inoltre, consulenza su questioni regolamentari relative a un’ampia gamma di entità vigilate, quali gestori di fondi di investimento alternativi, banche, compagnie di assicurazione, intermediari finanziari, istituti di pagamento e i veicoli di cartolarizzazione. Tra i suoi clienti nel settore degli investimenti alternativi figurano gestori di fondi, fondi di fondi, banche, compagnie assicurative e intermediari finanziari in questioni di altamente sofisticate in Italia e in Europa.

Guerritore è membro del comitato fiscale e legale di Aifi e del comitato legale di Assoimmobiliare. È stato riconosciuto da diverse pubblicazioni, tra cui Chambers & Partners Europe Guide come Band 2 Private Equity: Fund Formation; e The Legal 500 Emea come Tier 1 leading individual nel settore fund formation and investment management. Ha conseguito la laurea in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

I membri del team

Zanolini si occupa di fondi di investimento, diritto bancario, finanziario e assicurativo. Fornisce assistenza a soggetti vigilati nazionali e non nazionali in relazione alla loro attività in Italia. Fornisce, inoltre, consulenza su qualsiasi tipo di procedura di autorizzazione e su operazioni straordinarie relative a soggetti vigilati.

Saba è specializzato in regolamentazione finanziaria e gestione degli investimenti. Assiste gestori di fondi nazionali e internazionali, promotori e sponsor nella strutturazione e costituzione di fondi di investimento alternativi, tra cui fondi di private debt, private equity, real estate e venture capital. La sua esperienza spazia dalla strutturazione alla raccolta di fondi, alla negoziazione dei documenti costitutivi dei fondi e alla creazione di filiali e veicoli di carried interest. Fornisce, inoltre, consulenza a banche, gestori patrimoniali, imprese di investimento, intermediari finanziari non bancari e altre entità regolamentate su questioni normative e transazioni quotidiane. Claudio partecipa come relatore a numerosi corsi di formazione sulla regolamentazione bancaria e finanziaria.

Lascia un commento

Related Post