Hera, tramite la controllata Herambiente, ha acquisito l’80% del capitale di Vallortigara, azienda che fornisce servizi a industrie, pubbliche amministrazioni e cittadini, e gestisce a Torrebelvicino (Vicenza) una piattaforma polifunzionale per il trattamento di rifiuti speciali.

Vallortigara conta oltre 100 lavoratori e circa 4.000 clienti tra pubblico e industrie private. Il deal, si legge in un comunicato, “consentirà così al gruppo Hera di rafforzare la presenza nel Triveneto, espandendo al tempo stesso il servizio anche ai territori limitrofi, e realizzando importanti sinergie con i poli industriali della multiutility in provincia di Pisa e Ravenna, già da tempo operativi”. L’attuale proprietà (famiglia Vallortigara) rimarrà all’interno della nuova compagine societaria.

La piattaforma di Torrebelvicino è costituita da tre sezioni: un impianto di stoccaggio e selezione per rifiuti industriali solidi e liquidi, pericolosi e non pericolosi, un impianto di stabilizzazione e solidificazione di fanghi industriali e un impianto chimico-fisico per rifiuti liquidi. Attualmente la struttura tratta ogni anno circa 75.000 tonnellate di rifiuti e, grazie agli investimenti pianificati da Herambiente, potrà incrementare ed efficientare le attività, in linea con i principi dell’economia circolare.

Complessivamente, attraverso la società Hasi (Herambiente Servizi Industriali), Herambiente conta oggi 18 siti polifunzionali dedicati al trattamento dei rifiuti prodotti dalle aziende e 1,3 milioni di tonnellate di rifiuti industriali trattati ogni anno.

Il commento

Tomaso Tommasi di Vignano (nella foto di copertina), presidente esecutivo di Hera, spiega, “a regime, grazie alle tre acquisizioni effettuate nel 2021, tratteremo ogni anno oltre 300.000 tonnellate ulteriori di rifiuti industriali prodotte da 3.300 nuovi clienti industriali, con un apporto aggiuntivo sul margine operativo lordo pari a circa 20 milioni di euro, oltre al valore delle sinergie da integrazione previste”.

Gli advisor

LABS CF ha svolto il ruolo di advisor finanziario della famiglia Vallortigara.

Paolo Cerina dello Studio Cerina ha affiancato il venditore sugli aspetti legali.

Gli aspetti fiscali per Hera sono stati seguiti dallo Studio Terrin Associati di Padova, con team coordinato dal socio Fabio Gallio.

Lo Studio Grimaldi ha assistito Hera sugli aspetti legali.

Lascia un commento

Ultime News