Anna Tavano (nella foto di copertina) è stata nominata co-head of global banking continental Europe di HSBC. La carica sarà effettiva dal prossimo 1 ottobre. Succede a Frederic Coutant, che lascerà HSBC alla fine di settembre.

Tavano, si legge nella mail interna che annuncia la nomina, riporterà funzionalmente a Lisa McGeough (responsabile global banking Europe, gruppo clienti istituzionali e settore pubblico) e ad Andy Wild (Ceo di HSBC Europa continentale).

Lavorando in stretta collaborazione con Jean Manuel Richier, Tavano sommerà le attuali responsabilità come head of global banking Italy alla guida di tutte le attività di global banking in Francia, Grecia, Irlanda, Lussemburgo, Paesi Bassi, Scandinavia e Spagna.

La banker coordinerà il lavoro di Gerd Pircher, head of global banking Italy. Tavano farà la spola tra Parigi e Milano e diventerà membro di HBCE e Banking Europe Excos.

Il profilo

Tavano vanta oltre venticinque anni di esperienza professionale, di cui venti trascorsi nel settore bancario a Londra e Milano e quattro nel settore pubblico. Ha una vasta esperienza di creazione di accordi, consulenza, esecuzione e leadership di team.

La banker è entrata in HSBC nel dicembre 2018 come head of global banking Italy. Prima di HSBC, Tavano è stata in Citigroup Italia, dove ha ricoperto il ruolo di managing director nella divisione corporate & investment banking e di vice chair, corporate bank ed head of public sector.

Lascia un commento

Ultime News