Intesa Sanpaolo e Tinexta hanno avviato una partnership strategica volta a supportare le Pmi italiane nel loro percorso di crescita. L’operazione prevede il conferimento da parte di Intesa Sanpaolo della partecipazione del 100% di Intesa Sanpaolo Forvalue in Innolva, società controllata da Tinexta con sottoscrizione di azioni di nuova emissione, rivenienti da aumento di capitale riservato.

Intesa Sanpaolo Forvalue è una società controllata al 100% da Intesa Sanpaolo che, attraverso un network di partner esterni e una propria rete di agenti, eroga servizi non finanziari alle imprese clienti della Divisione Banca dei Territori.

Il closing è previsto nel luglio 2021 a seguito dell’avveramento delle condizioni sospensive applicabili a questo tipo di operazioni e ad esito del conferimento, il capitale sociale di Innolva sarà detenuto per il 75% da Tinexta, che mantiene il controllo di Innolva, e per il 25% da Intesa Sanpaolo.

Gli advisor 

Tinexta e Innolva sono state assistite dallo studio legale internazionale Gianni & Origoni con un team guidato dal partner Francesco Gianni e composto dal counsel Alberto Recchia (in foto) e dall’associate Dario Rovelli per gli aspetti corporate, e dal partner Alessandro Merenda e dall’associate Giovanni Tatone per gli aspetti capital markets.

Pedersoli Studio Legale ha assistito Intesa Sanpaolo con un team guidato da Carlo Pedersoli e composto da Giulio Sandrelli, Marida Zaffaroni, Alessandro Airaghi e Stefano Zizzi.

Inoltre, Tinexta e Innolva sono state assistite da PwC Strategy& come advisor industriale e da PwC Deals per la Due Diligence e da Mediobanca in qualità di advisor finanziario.

Intesa Sanpaolo è stata inoltre assistita da Deloitte.

Lascia un commento

Related Post