Irem, azienda attiva a livello internazionale nella realizzazione e manutenzione di grandi impianti nel settore dell’energia tradizionale e green, ha ottenuto un direct lending di 5 milioni tramite Azimut Direct, fintech del gruppo Azimut specializzata in finanza complementare.

Il finanziamento, della durata 60 mesi è stato richiesto dalla società in ragione del consistente backlog di commesse acquisite, progetti complessi nel settore dell’idrogeno per grandi clienti internazionali.

Irem, la storia del gruppo

Lo storico gruppo siracusano, fondato nel 1979, è un main contractor che opera sia nel mercato nazionale chee internazionale per lo sviluppo, l’implementazione, la realizzazione e il mantenimento di progetti high profile nei settori della produzione di energia tradizionale e green.

In merito al finanziamento, “è la prima volta che lavoriamo con Azimut Direct  e insieme siamo riusciti ad ottenere, in tempi brevi, i finanziamenti necessari a coprire alcune fasi di startup delle nuove commesse acquisite in Nord Europa. In futuro, in considerazione dell’incremento della produzione nei mercati internazionali, riteniamo ci possa essere spazio per altre operazioni con Azimut”, dichiara Giovanni Musso, Amministratore delegato di Irem.

Lascia un commento

Related Post