Contribuire a elettrificazione, efficienza e sicurezza del settore dei trasporti mediante investimenti in ricerca, sviluppo e innovazione: questi sono gli obiettivi principali del finanziamento concesso dalla Banca Europea per gli Investimenti a Iveco Group, azienda impegnata nel settore automotive, attivo nei segmenti veicoli commerciali e speciali, powertrain e correlati servizi finanziari. Si tratta della prima operazione finanziaria fra la Bei e Iveco Group.

Nel dettaglio, il prestito da 450 milioni di euro sottoscritto a Torino rappresenta la prima tranche dei 500 milioni complessivi approvati dal Cda della Bei. Il finanziamento, con un profilo di ammortamento a 8 anni, verrà utilizzato integralmente a breve. Grazie alle risorse messe a disposizione dalla Bei, Iveco Group svilupperà tecnologie e architetture innovative nel campo della propulsione elettrica. Inoltre, aumenterà efficienza, sicurezza, comfort di guida e produttività attraverso soluzioni di guida autonoma, digitalizzazione e connettività dei veicoli.
Miglioreranno anche le prestazioni e l’efficienza dei mezzi elettrici e a celle a combustibile e verranno ridotti i costi di produzione e operativi di prodotti e servizi correlati, permettendo una più ampia penetrazione nel mercato di queste nuove tecnologie a vantaggio di tutti gli utenti. Gli investimenti verranno realizzati, entro la fine del 2025, principalmente in Italia, ma anche in Germania, Francia, Spagna, Repubblica Ceca e Svizzera.

I commenti all’operazione

Gilles Badot, direttore per le operazioni della Bei in Italia, ha dichiarato: “Investire in progetti che favoriscono lo sviluppo della mobilità sostenibile è fondamentale per accelerare la  decarbonizzazione del settore dei trasporti, responsabile di più di un quarto delle emissioni di Co2 in Europa. Questa operazione con Iveco Group non solo dimostra il forte impegno della Bei nel campo della transizione climatica, ma contribuisce anche a promuovere l’innovazione e la creazione di posti di lavoro in Italia ed in Europa”.

Marco Liccardo, chief technology & digital officer, Iveco Group, ha commentato: “Questo significativo finanziamento di Bei dimostra fiducia nella capacità di Iveco Group di promuovere la mobilità sostenibile e nel nostro costante impegno alla riduzione dell’impronta di carbonio del settore dei trasporti. Ci permetterà di accelerare lo sviluppo e l’implementazione di tecnologie e soluzioni innovative fondamentali per la nostra visione strategica e per il futuro del trasporto”

Lascia un commento

Related Post