Alberica Brivio Sforza (nella foto di copertina) è stata nominata managing director per le attività di private banking in Italia di Banca Lombard Odier & Co SA, società di gestione patrimoniale con sede a Ginevra.

Il profilo

Brivio Sforza, ricorda un comunicato, lavora nel settore bancario da oltre vent’anni. Ha iniziato la carriera nel mondo istituzionale, lavorando tra Milano e Londra, in particolare al New York Stock Exchange, prima di riorganizzare e sviluppare le attività internazionali di Longview Partners AM. Nel 2010 è entrata in Julius Baer Italia come responsabile della strategia e del
business development. Successivamente, è stata per cinque anni head of wealth management, responsabile delle relazioni UNHWI e HNWI in BNP Paribas. Nel 2016 la nomina a managing director del wealth management di JP Morgan International.

La manager ha contribuito alla fase di startup di Antfactory, fondo di venture capital a Londra, dove ha sviluppato una rete importante di partner commerciali, intermediari e investitori in tutta Europa, e in quella di Sator Group, operatore di private equity in Italia, dove ha gestito la strategia e la struttura di Sator Private Equity and Hedge Funds.

Basata a Milano, Brivio Sforza riporterà a Henry Fischel-Bock, amministratore delegato di Lombard Odier (Europe) SA (LOESA), e a Stephen Kamp, head of Southern Europe & Latin America nell’unità private clients.

Brivio Sforza raccoglie il testimone alla guida delle attività in Italia da Giorgio Riccucci, che ha intrapreso una nuova sfida professionale.

La scheda del gruppo

Interamente controllato dai managing partner, Lombard Odier vanta una storia di 225 anni. A giugno scorso gestiva attivi totali dei clienti per 352 miliardi di franchi svizzeri. Lombard Odier propone una gamma completa di servizi patrimoniali, che spaziano dalla pianificazione successoria alla gestione di portafoglio discrezionale e dalla consulenza di portafoglio alla custodia.

Il commento

Stephen Kamp si dice entusiasta “di dare il benvenuto ad Alberica all’interno di Lombard Odier. Siamo certi che la sua solida conoscenza del mondo bancario, l’esperienza maturata nel business development e nell’asset management e il network sviluppato nel corso degli oltre vent’anni di carriera saranno di grande supporto alla continua crescita di Lombard Odier in Italia, migliorando ulteriormente il servizio verso i nostri clienti”.

Lascia un commento

Ultime News