La società ungherese Duna House Group ha firmato un accordo per l’acquisizione del 70% dell’italiana HGroup. Duna House Group gestisce numerosi servizi immobiliari e finanziari nell’Europa centrale e orientale. HGroup è il secondo broker di prestiti in Italia per dimensione della rete, con quasi mille esperti finanziari, oltre ad avere un’attività di intermediazione assicurativa.

L’enterprise value medio dell’acquisizione potrebbe raggiungere quota 45 milioni di euro, in caso di esercizio delle future opzioni put/call, che potranno portarne Duna House al 100% di HGroup.

Gli advisor

KPMG Italy ha agito in qualità di advisor legale e finanziario di Duna House Group, con un team legale composto da Sabrina Pugliese, Valeria Virzì, Giovanni Testa e Giuseppe Angiulli. E un team finanziario guidato dal partner Lorenzo Brusa, assistito da Francesca Marra.

Gianni & Origoni ha assistito HGroup, con un team guidato dal partner Stefano Bucci (nella foto di copertina), affiancato dal senior associate Aldo Turella e dalla associate Chiara Mazzuca Mari.

Lascia un commento

Related Post