Medea, società del gruppo Italgas partecipata al 48,15% dal fondo Marguerite II e attiva nella distribuzione del gas in Sardegna, ha sottoscritto con Energetica un accordo di investimento per l’ingresso nel capitale di Energie Rete Gas, società di trasporto gas del gruppo Energetica con 142 chilometri circa di metanodotti regionali, a fronte di una partecipazione del 49% nel capitale e di 30 milioni di euro. La valorizzazione (enterprise value) attribuita al ramo d’azienda conferito da Medea è pari a 53 milioni.

L’ingresso nel capitale sociale di Energie Rete Gas avviene per effetto di un’operazione mista di conferimento e compravendita di un ramo d’azienda che comprende gli asset e le attività gestite da Medea nel settore del trasporto del gas sull’isola. Tali asset si compongono principalmente di 63 depositi criogenici di gas naturale liquefatto (Gnl) per una capacità complessiva di 2.350 metri cubi di Gnl e dei relativi equipaggiamenti al servizio delle reti di distribuzione attive nei bacini in concessione.

L’operazione favorirà l’ulteriore accelerazione nel percorso di metanizzazione della Sardegna e consentirà al contempo a Medea di razionalizzare la dotazione impiantistica gestita sull’isola separando, anche dal punto di vista societario, le attività di trasporto da quelle di distribuzione del gas naturale.

Lascia un commento

Related Post