Casa Milan, società partecipata al 99% da Milan Entertainment e all’1% dalla capogruppo AC Milan, ha effettuato un’operazione di sale & lease-back della sede del club rossonero, in via Aldo Rossi 8, a Milano. L’acquirente è il fondo Inarcassa RE Comparto Uno, gestito da Fabrica Sgr.

Casa Milan, che si sviluppa su otto piani fuori terra e uno interrato e con una superficie lorda di 14.300 metri quadri, è lo headquarter del club. E’ anche luogo aperto alla cittadinanza, ai tifosi e a tutti gli appassionati sportivi, che ospita Museo Mondo Milan, il Milan Store, la biglietteria e Casa Milan Bistrot.

L’immobile, realizzato nel 2014, continuerà ad ospitare i dipendenti del club e i diversi spazi e servizi esistenti attraverso un contratto di locazione.

L’advisor

La società di consulenza immobiliare CBRE ha assistito Casa Milan nell’operazione e si è occupata anche della due diligence tecnica dell’immobile.

“L’asset ha un’ottima qualità degli spazi e si trova in un sottomercato in forte espansione, City-Life, uno tra i più interessanti nell’area milanese, con uno stock di uffici di oltre 300.000 metri quadri e una vacancy di appena il 6%”, sottolinea Luca Bernardis, head of office investment properties di CBRE Italy.

Lascia un commento

Articolo correlato