Anche Giglio.com, azienda italiana attiva nel settore fashion, fa il suo primo passo nel mondo del web3 e del metaverso, lanciando il proprio token. L’iniziativa dell’azienda mira soprattutto a fidelizzare  le nuovi generazioni, sempre più avvezze all’uso di questi strumenti.

Giuseppe Giglio (nella foto), presidente e amministratore delegato di Giglio.com, ha spiegato: “L’ingresso nel metaverso, attraverso la creazione di una nostra criptovaluta, è solo l’ultima delle innovazioni di un’azienda dall’anima profondamente tecnologica, che continua ad investire nel futuro, guardando alle nuove generazioni e cogliendo tutte le opportunità per migliorare l’esperienza di shopping della nostra community”

I dettagli

Il token di Giglio.com sarà erogato dalla stessa piattaforma dell’azienda e consentirà ai clienti di poter accedere a vantaggi esclusivi. Come illustrato nel Whitepaper, pubblicato sul sito della società, l’unico requisito per ricevere i token Giglio sarà la registrazione di un account su Giglio.com. Il sito includerà all’interno del suo ecosistema un wallet compatibile con Liquid, la rete sviluppata da Blockstream come sidechain di bitcoin.

I vantaggi portati dal possesso del token Giglio saranno fruibili sia nel mondo reale che in quello virtuale, attraverso promozioni riservate e vendite dedicate o l’accesso privato a gallery digitali e sezioni di realtà aumentata.

Un anno fa la quotazione in Borsa

Poco più di un anno fa la società si quotava in Borsa, esattamente nel giorno del 23 luglio del 2021. L’operazione non sembra sia stata molto vantaggiosa per la società, con le azioni dell’azienda che dal primo giorno di quotazione a oggi hanno perso oltre 30 punti percentuali.


Fonte: Borsa Italiana

Lascia un commento

Related Post