Prelios SGR, Borio Mangiarotti e Värde Partners hanno lanciato la nuova piattaforma di investimento Ariadne SICAF, da loro detenuta e gestita da Prelios SGR.

L’operazione 

L’operazione nasce come trasformazione in società di investimento a capitale fisso della preesistente Proiezioni Future, costituita da Borio Mangiarotti e Värde Partners per l’investimento e lo sviluppo del progetto di rigenerazione urbana SeiMilano, che trasformerà un’area di 330.000 mq fra via Calchi Taeggi e via Bisceglie in un nuovo quartiere multifunzionale, unico e innovativo, concepito secondo i più elevati standard di sostenibilità ambientale e inserito in un ampio parco attrezzato e attrattivo. Ariadne SICAF sarà gestita da Prelios SGR, che si occuperà anche del coordinamento e supervisione del progetto di sviluppo e della commercializzazione degli spazi.

Progettato dallo Studio Mario Cucinella Architects e da Michel Desvigne, SeiMilano propone un nuovo stile dell’abitare, lavorare e vivere, in termini di comfort e benessere, sicurezza ed eco-sostenibilità, con un’offerta di circa 1000 residenze, in edilizia libera e convenzionata, 30.000 mq di uffici e circa 10.000 mq di funzioni commerciali strategicamente posizionate per favorire l’integrazione con le vicine residenze, creando nuove piazze commerciali per il tempo libero e lo shopping. Una “città-giardino” che persegue un modello di sviluppo urbanistico caratterizzato dalla stretta simbiosi tra architettura e paesaggio.

I commenti dei protagonisti 

Siamo felici di poter affiancare ad uno dei più grandi sviluppi residenziali in corso nel capoluogo Lombardo, che rappresenta un innovativo progetto di rigenerazione urbana, una platea d’eccellenza di operatori e investitori istituzionali a testimonianza del pregio dell’iniziativa e delle sue prospettive”, ha commentato Edoardo De Albertis, Amministratore Delegato di Borio Mangiarotti.

SeiMilano, ispirandosi ai principi ESG e di sostenibilità di cui Prelios SGR è fiera sostenitrice, rappresenta un passo importante per la riqualificazione di un’area vasta del quadrante Ovest di Milano, contribuendo così a riunire la catena dei parchi urbani del milanese, nell’ottica di creare un nuovo vivere ecosostenibile per il benessere della comunità”, ha sottolineato Patrick Del Bigio, Amministratore Delegato di Prelios SGR.

Gli advisor legali 

L’investimento è stato completato con il supporto degli studi Gianni & Origoni per tutti gli aspetti regolamentari, banking e real estate dell’operazione, Cappelli RCCD per tutti gli aspetti societari e M&A e Gatti Pavesi Bianchi Ludovici con riferimento ai profili fiscali dell’operazione.

Cappelli RCCD ha agito per tutti gli aspetti societari e M&A con un team composto dal partner Valentina Dragoni, dall’associate Alessandro Antoniozzi e dal junior associate Raffaela Tortora.

Gianni & Origoni ha seguito tutti gli aspetti regolamentari, banking e real estate dell’operazione con un team composto dai partner Davide Braghini, Gianfranco Toscano e Maria Grazia Lanero, coadiuvati dalla counsel Sara Poetto per i profili regolatori, e dalla counsel Ilaria Laureti per i profili banking.

Gatti Pavesi Bianchi Ludovici ha seguito i profili fiscali con un team formato dall’equity partner Pietro Piccone Ferrarotti e la senior associate Ludovica Lorenzetto (in foto, a destra).

Lascia un commento

Ultime News