Leading Law – Notai e Avvocati, con Gabriele Giovannini, ha ideato e strutturato l’Asean Business & Legal Desk che opererà presso la sede milanese dello Studio, in Corso Venezia 37. Il progetto, anticipato a Dealflower, vuole rispondere all’esigenza delle imprese italiane che intraprendono percorsi di internazionalizzazione, in particolare le Pmi, e necessitano di un supporto consulenziale multiprofessionale in termini di business development, assistenza strategica e legale e relazioni, anche a livello istituzionale, con il paese di riferimento.

Il progetto

Nel dettaglio, il progetto nasce con il proposito di affiancare imprese e investitori italiani nella pianificazione, costruzione e gestione di rapporti nel Sudest asiatico attraverso l’assistenza nella definizione degli obiettivi, nell’individuazione delle opportunità di business e dei partner più appropriati, nell’agevolazione dei rapporti istituzionali con autorità governative locali, rappresentanze diplomatiche e camere di commercio, nonché nella consulenza strategica e legale rispetto alla negoziazione di accordi commerciali e societari.

Il desk sarà inoltre punto di riferimento per imprenditori e investitori dei paesi Asean che intendano approcciare l’Italia e l’Europa. Il suo coordinamento è stato affidato a Gabriele Giovannini, il quale si occuperà degli aspetti di business development e cura dei rapporti istituzionali, grazie all’esperienza maturata operando presso camere di commercio e al rilevante track record maturato in qualità di advisor, nell’ambito della ricerca, dello sviluppo commerciale e strategico con focus sui paesi Asean.

Al suo fianco gli avvocati Francesca Cassone (nella foto), Stefano Balzola e Angelo Giunta, partners di Leading Law, i quali hanno sviluppato, negli anni, ampie competenze in materia di contratti internazionali e operazioni straordinarie cross-border, nonché instaurato solide relazioni con primarie law firms indipendenti operanti nelle più importanti giurisdizioni dei paesi Asean.

L’avvocato Francesca Cassone (nella foto) ha sottolineato che “l’apertura dell’Asean Business & Legal Desk è perfettamente in linea con i due più importanti valori della strategia internazionale di Leading Law: cultura e relazioni, due dei nostri vantaggi competitivi. La ripresa dell’economia italiana necessita di strategie di internazionalizzazione e il Sudest asiatico è una regione connotata da grandissime potenzialità per il Made in Italy”.

“L’Italia esporta verso l’area Asean poco più di 8 miliardi di dollari, equivalenti a meno del 2% del totale delle nostre esportazioni e nettamente meno di competitors europei come Germania e Francia. Leading Law sta già lavorando a fianco di clienti italiani affiancandoli sulla strada della crescita e siamo lieti che il progetto dell’Asean Business & Legal Desk abbia trovato la sua linfa presso la sede di Milano, città che rappresenta il più importante catalizzatore di scambi economici del nostro Paese”, ha aggiunto l’avvocato Angelo Giunta.

Lascia un commento

Ultime News