La ripresa di settembre vede un mese estremamente dinamico sul lato poltrone, con moltissime nomine. Dal mondo corporate a quello finanziario, infatti, non sono mancate cambi di poltrona. Tre grande aziende avranno nuovi ad, si tratta di Zurich Italia con Giovanni Giuliani, Etro con Fabrizio Cardinali e Chrysler (Stellantis) con Christine Feuell. Invece, Diego Piacentini, ampiamente conosciuto nel settore delle imprese tecnologiche, è stato nominato advisor e presidente di Exor Seeds.

Moltissimo movimento si riscontra sul fronte legale: da DLA Piper, l’avvocato Francesco De Blasio passa in Linklaters come nuovo partner e responsabile del dipartimento Real Estate in Italia, Anna Maria Stein entra come nuova Of Counsel di Eversheds Sutherland Italia, Paola Furiosi passa da Greenberg Traurig Santa Maria a PwC Tls rafforzando le practices Life science & healthcare e Ip/It dello studio, Micol Scabbia è stata nominata co-responsabile global Cmd di Clifford Chance. Partner di Dentons da febbraio 2016, Sara Biglieri è stata nominata presidente non esecutivo di Equita. Ma non solo: Gianni & Origoni ha annunciato l’ingresso presso la sede di Roma di Fabio Baglivo per rinforzare l’amministrativo, Annunziata&Conso ha promosso gli associate Carlo Giulini e Roberto Mantegazza a soci, Ugo Di Stefano è entrato in Lexellent in qualità di senior partner e Chiara Giorgia Monga rafforza il Tax di Baker McKenzie. Da ultimo, anche Lipani Catricalà & Partners ha nominato due nuovi partner Anna Mazzoncini e Jacopo Polinari. Invece, Gian Luca Coggiola è entrato in Gattai Minoli Partners nel ruolo di partner, mentre team banking & finance si rafforza anche con l’arrivo di Gaetano Petroni. Luca Lo Po’ è stato nominato responsabile europeo della practice di debt capital market dello studio legale Dwf.

Lato banking e finance, spicca l’ex Goldman Sachs Massimo Della Ragione alla sua seconda vita da banker entra in Intrum Italy, la compagine italiana della società scandinava specializzata nel credit servicing. Il fondo statunitense BlackRock, fra i più grandi al mondo, ha nominato il già amministratore delegato di Unicredit Federico Ghizzoni, quale non-executive senior advisor per lo sviluppo del business in Italia. Francesco Tanzi, ex top manager presso Pirelli, è stato nominato Chief Financial Officer di Iveco Group, società di Cnh Industrial. Inoltre, Andrea Cacciapaglia e Andrea Falbo entrano nel team della divisione investment banking advisory di Credit Suisse. A fine mese, Ambienta Sgr, asset manager europeo interamente focalizzato sulla sostenibilità ambientale, annuncia l’espansione del proprio team attraverso l’inserimento di sei nuove risorse senior. Anche nella rete di consulenti finanziari Deutsche Bank Financial Advisors arrivano 14 nuovi professionisti su tutto il territorio nazionale. Invece, Rob Woodman è entrato in Panakès Partners, in qualità di partner, per guidare il team focalizzato sugli investimenti nel settore biotech.

Lascia un commento

Articolo correlato