È stata perfezionata la vendita al club deal di investitori istituzionali e privati, coordinato da Mediobanca, del trophy asset di via Montebello 18 a Milano, in cui hanno sede gli uffici di Fideuram (Intesa Sanpaolo), valutato 243 milioni di euro e fino ad oggi in portafoglio al fondo Arete, interamente sottoscritto da Blackstone. Le banche finanziatrici hanno concesso un green loan per l’acquisto dell’asset certificato Leed Gold e Breeam In-use very good. Kryalos – guidata dall’amministratore delegato Paolo Bottelli – continuerà a gestire l’immobile attraverso il nuovo fondo Milan Trophy Re Fund 4,sottoscritto dal club deal.

Le banche finanziatrici sono Bnp Paribas e Intesa Sanpaolo, con il ruolo anche di bookrunner del finanziamento, e Bper Banca che ha agito come mandated lead arranger. Il finanziamento prevede che la sgr, quale società di gestione del fondo, monitori costantemente le performance dell’immobile relativamente agli aspetti di impatto ambientale e di conformità ai principi green, e fornisca inoltre alle banche un rapporto green periodicamente aggiornato. Bnp Panpribas ha agito anche con il ruolo di green loan coordinator.

L’asset

L’asset cielo-terra presenta una superficie di oltre 30 mila metri quadrati sviluppati su otto piani fuori terra ad uso uffici e due piani interrati, usati principalmente come archivi e cantine, ed è situato nel cuore della città di Milano, tra il centro storico e il business district di Porta Nuova, nelle immediate vicinanze di monumenti simbolo della città come il Castello Sforzesco e Palazzo Brera, in un’area fortemente attrattiva e al centro dell’interesse di investitori nazionali ed internazionali.

Edificato nel 1963 e interamente locato a un primario istituto bancario italiano, è stato, di recente, oggetto di un intervento di riqualificazione, realizzato secondo i più elevati standard qualitativi, ambientali ed energetici. Il fondo Arete ha comprato l’immobile di via Montebello nel maggio 2019, assieme ad altri nove immobili uso uffici, da Covivio per 263,5 milioni di euro.

Gli advisor

Il processo di vendita è stato coordinato dagli advisor Colliers ed Eastdil Secured per conto della parte venditrice che si è inoltre avvalsa della collaborazione dei team real estate e tax di Linklaters per gli aspetti legali e fiscali e del team real estate di Pwc per quanto concerne l’assistenza tecnica.

Kryalos è stata inoltre assistita dallo studio Di Tanno Associati relativamente agli aspetti regolamentari e societari.

La parte acquirente è stata supportata dallo studio legale e tributario Dentons Europe per gli aspetti legali e fiscali e dal gruppo Yard Reaas per l’assistenza tecnica.

Lascia un commento

Related Post